Internet of Humans | my first solo book

By

Progettare sulle reali esigenze e i comportamenti di ognuno di noi non è un compito riservato ai designer, ma la sfida che ogni amministratore delegato, imprenditore e manager oggi deve affrontare. Viviamo una rivoluzione inarrestabile che mette ognuno di noi davanti a un futuro che sarà sempre più mix di tecnologie e umanità e che permetterà di continuare a esistere a quelle aziende, a quei prodotti e servizi in grado di intercettare le esigenze di ogni utente-cliente-persona soddisfandone bisogni e aspettative in maniera adeguata ed immediata.

L’Internet degli Oggetti e l’emergenza di tecnologie intelligenti ha radicalmente cambiato il mondo della progettazione, interagire con le tecnologie digitali oggi, significa esaltare la centralità dell’umano. Internet of Humans racconta il rapporto tra uomo e tecnologia, tra interaction design e user experience, per comprendere come il digital possa migliorare le nostre vite, dal semplice utilizzo di una applicazione fino alle svariate possibilità offerte dall’innovazione. E illustra concetti chiave come l’estetica della fiducia, l’invecchiamento asimmetrico di hardware e software, l’intelligenza umana e artificiale, per definire i concetti chiave alla base della progettazione di oggi e spingere il design stesso fuori dalla propria comfort zone: Perché fare design oggi significa anche progettare Oggetti Storyteller, Auto a guida Autonoma, Intelligenze Artificiali e molteplici forme di creature aumentate.

IMG_1506.JPG